Mercedes-AMG F1 W12 E Performance

Mercedes-AMG F1 W12 E Performance.

Forgiata per l'impossibile.

Vista frontale Mercedes-AMG F1 W12 E Performance

Vista frontale Mercedes-AMG F1 W12 E Performance

Vista laterale Mercedes-AMG F1 W12 E Performance

Vista laterale Mercedes-AMG F1 W12 E Performance

Vista laterale Mercedes-AMG F1 W12 E Performance

Vista laterale Mercedes-AMG F1 W12 E Performance

Mercedes-AMG F1 W12 E Performance.

Forgiata per l'impossibile.

Quest’anno l’adrenalina non ti abbandonerà neanche per un istante, perché la nuova Mercedes-AMG F1 W12 E Performance terrà il tuo sguardo incollato sulla pista per tutta la prossima stagione di Formula 1.
La nuova race car eredita gran parte del patrimonio vincente della W11, che ha conquistato ben 13 su 17 vittorie nel suo ciclo di vita sui circuiti. Ma aspira a superarla, grazie all’aerodinamica notevolmente ottimizzata, al fondo ridotto nella parte posteriore e al nuovo motore M12 dagli ingombri ridotti e dal cofano rinnovato con fiancate e pance laterali molto più strette.

La Mercedes-AMG F1 W12 E Performance ha completato i suoi primi giri lo scorso venerdì 12 marzo in occasione dell’apertura dei test prestagionali a Bahrain. È la prima vettura da corsa a presentare la denominazione “E PERFORMANCE”, che simboleggia il legame sempre più stretto tra il team di F1 e la Casa di Affalterbach ed è perciò garanzia di elevate performance.

 

 

Anche quest’anno la livrea di base nera, che rimarca la presa di posizione da parte del team contro la discriminazione e il razzismo, non passerà inosservata sui circuiti del Gran Premio, ma questa volta sarà sfumata da una dissolvenza d’argento sul retrotreno. Il bordeaux di INEOS sull’airbox e all’interno delle piastre terminali dell’ala anteriore accentua il carattere aggressivo della nuova auto da corsa, ma il colore protagonista resta l’inconfondibile verde PETRONAS sulle ali anteriori e posteriori, sul frontale e sugli specchietti, insieme alle strisce parallele verdi e argento sulle fiancate: simbolo di una partnership di oltre dieci anni tra Mercedes-Benz e PETRONAS.

 

 

Quest’anno i nuovi regolamenti aerodinamici e il rigido limite di spesa sono stati un grande impedimento per i nostri progettisti. Nonostante questo, il team non ha mai mollato la presa, anzi ha tirato fuori il meglio da uno scenario difficile, senza far mai crollare l’entusiasmo. La nuova Mercedes-AMG W12 E Performance perciò non eredita soltanto le grandi caratteristiche della monoposto che la precede, ma anche e soprattutto il carattere di una squadra che non si abbatte di fronte a niente, e che fa della tenacia e della passione le sue carte vincenti. Per questo, Mercedes-AMG F1 W12 E Performance è pronta all’impossibile.