Nuova Mercedes-AMG GT3

Nuova Mercedes-AMG GT3.

Nata per primeggiare.

Nuova Mercedes-AMG GT3
Nuova Mercedes-AMG GT3

Nuova Mercedes-AMG GT3.

Nata per primeggiare.

Race car spettacolari, famose per i loro elevatissimi standard costruttivi: con questo biglietto da visita il progetto Mercedes-AMG Customer Racing presenta ora la nuova Mercedes-AMG GT3.

Dopo l’esordio nel 2010 con la SLS AMG GT3 e il grande successo della prima versione di Mercedes-AMG GT3, la nuova auto appare come la naturale evoluzione della precedente, conservandone gli aspetti distintivi e migliorandone caratteristiche e componenti.

Si parte dall’aspetto, con una grambialatura anteriore e posteriore, nuovi flic e un nuovo diffusore anteriore che sottolineano l’evolversi del modello e offrono grandi vantaggi funzionali. I test condotti nella galleria del vento e le modifiche apportate hanno reso l’auto più resistente, migliorandone la deportanza, a vantaggio di maggiori prestazioni aerodinamiche in pista. A chiudere il design, i nuovi fari, le luci supplementari e le luci posteriori, che donano un aspetto ancora più incisivo a questa racing car di altissimo livello.

Nuova Mercedes-AMG GT3
Nuova Mercedes-AMG GT3
Nuova Mercedes-AMG GT3

Un’auto che, grazie all’integrazione di nuove componenti all’avanguardia, sarà ancora più performante in fase di gara: grandi migliorie sono state apportate a livello tecnologico, con l’introduzione di un sistema che permette di registrare automaticamente e analizzare il tempo di funzionamento dei componenti di GT3. Il tutto a vantaggio del processo di tracciamento, che diventa così più rapido, sicuro e facile.

Con un’attenzione particolare all’impianto frenante e al controllo di trazione, Mercedes-AMG GT3 diventa una delle auto più sicure nel segmento GT3, grazie anche alla seduta in carbonio con poggiatesta integrato e un portello d’emergenza sul tetto.

Le prime consegne sono previste per fine 2019: i Customer Racing Car potranno gareggiare con la nuova auto già a partire dalla stagione 2020. La fase di lancio sarà preceduta da un programma di test e sviluppo in cui verranno verificati e ottimizzati gli ultimi dettagli, come la durata e lo stress da performance e una prova di resistenza da 30 ore con velocità da gara.

Correre verso il meglio, correre su Mercedes-AMG GT3.