Il meglio di due mondi.

Scopri i modelli ibridi plug-in Mercedes-Benz.

Perché un modello ibrido plug-in?


Le ragioni per scegliere un modello ibrido plug-in.

Perché un modello ibrido plug-in?


Le ragioni per scegliere un modello ibrido plug-in.

La tecnologia con parole semplici


Ecco come funziona la trazione ibrida plug-in.

I componenti della trazione: tecnica innovativa per una maggiore efficienza.

La tecnologia con parole semplici


Ecco come funziona la trazione ibrida plug-in.

I componenti della trazione: tecnica innovativa per una maggiore efficienza.

Ricarica plug-in
In linea di principio un'auto ibrida plug-in può essere ricaricata da qualsiasi presa di corrente domestica. L'alternativa molto più veloce, tuttavia, è sempre la Wallbox di Mercedes-Benz.

La Wallbox ripristina l'autonomia elettrica massima in brevissimo tempo. Quando non sei a casa, puoi "fare rifornimento" di corrente elettrica presso le stazioni di ricarica pubbliche.

Batteria ad alto voltaggio agli ioni di litio
Per accumulare l'energia elettrica viene impiegata una batteria ad alto voltaggio agli ioni di litio che può essere ricaricata ad una sorgente di energia elettrica esterna.

Questo tipo di batteria combina un'elevata densità energetica con una lunga durata e occupa poco spazio. Può essere caricata da una presa di corrente installata nella fiancata o nel paraurti posteriore dell'auto.

Cambio con motore elettrico

Il motore elettrico può essere impiegato sia come motore, sia come generatore. Nel primo caso viene utilizzato per la trazione, mentre in fase di rilascio e in frenata l'energia elettrica viene recuperata e utilizzata per ricaricare la batteria agli ioni di litio.

Il motore elettrico mette a disposizione la coppia massima fin dalla partenza, imprimendo all'auto ferma un'accelerazione particolarmente potente e continua. Il convertitore di coppia ad alta efficienza garantisce il comfort tipico della trazione ibrida nelle partenze.

Sistema frenante rigenerativo
La fase di recupero dell'energia prevede la trasformazione dell'energia cinetica in energia elettrica per recuperare parzialmente l'energia di frenata nella fase di rilascio.  

Questa energia può essere immagazzinata nella batteria agli ioni di litio e successivamente utilizzata di nuovo dal motore elettrico per la trazione o per alimentare gli utilizzatori secondari dell'auto (ad es. il climatizzatore).

Motore a combustione interna
A seconda del modello vengono abbinati a moduli ibridi e a batterie di diverse potenze motori a ciclo Otto o diesel.

Il motore a combustione interna è supportato dal motore elettrico, quando si necessita di maggiore potenza in accelerazione. In questo modo si ottengono prestazioni che coniugano piacere di guida e comfort con emissioni locali e consumi ridotti.

Efficienza e consumi


Più autonomia. Più potenza. Meno consumi.

Efficienza e consumi


Più autonomia. Più potenza. Meno consumi.

    Massima flessibilità grazie alla combinazione di motore elettrico e a combustione interna.

    Nell'immagine, vista frontale di Mercedes-Benz GLA.

    La forza dei modelli EQ Power sta nella loro versatilità. Combinano la trazione elettrica, silenziosa e priva di emissioni locali per la guida in città, con la flessibilità e l'autonomia del motore a combustione interna per le lunghe distanze.

    Guida priva di emissioni locali.

    Nell'immagine, Mercedes-Benz CLA Coupé da una prospettiva diagonale superiore.

    I modelli ibridi plug-in rappresentano una tappa fondamentale nel viaggio verso la guida priva di emissioni. Mercedes-Benz continua a sviluppare con coerenza i suoi modelli EQ Power garantendo autonomie elettriche sempre maggiori, così da poter offrire in ogni segmento auto affidabili con le quali percorrere i tragitti quotidiani senza emissioni locali.

    Recupero dell'energia e gestione del suo utilizzo in funzione del percorso.

    Nell'immagine, Mercedes-Benz Classe B da una prospettiva di tre quarti posteriore.

    La gestione dell'utilizzo di energia in funzione del percorso imposta la modalità di guida elettrica per determinati tratti tenendo conto, ad esempio, dei dati cartografici, della topografia, della velocità massima ammessa e delle condizioni del traffico sull'intero tragitto. Il sistema di assistenza ECO ti aiuta a risparmiare energia.

    Consumi ridotti grazie alla ricarica mirata.

    Nell'immagine, Mercedes-Benz Classe S dalla prospettiva laterale.

    I nuovi modelli ibridi plug-in possono essere impiegati in città prevalentemente in modalità elettrica, contenendo così i consumi di carburante. Caricando frequentemente l'auto, recuperando energia e gestendo in modo consapevole il suo utilizzo in funzione del percorso, puoi incrementare la quota dei tragitti percorsi in modalità elettrica e ridurre così i consumi di carburante.

    Modelli ibridi plug-in diesel.

    Nell'immagine, un primo piano della denominazione del tipo di Mercedes-Benz GLE 350 de.

    La tecnologia diesel più recente si unisce alla trazione ibrida di ultimissima generazione. La mobilità priva di emissioni locali diventa un'esperienza di guida emozionante, accompagnata dall'ottima efficienza, dall'eccellente comfort di guida e dall'autonomia elevata del motore diesel. E con il caricatore di bordo la potenza di ricarica raddoppia.

    Dinamica di marcia confortevole


    È tempo di nuove esperienze: emozione e intelligenza.

    Dinamica di marcia confortevole


    È tempo di nuove esperienze: emozione e intelligenza.

      Il piacere della guida dinamica.

      Nell'immagine, Mercedes-Benz Classe C dalla prospettiva di tre quarti anteriore.

      Vivi il piacere della guida elettrica, con tempi di risposta immediati e la coppia massima disponibile già dai primi giri del motore. Ti abituerai subito a questo nuovo dinamismo e non potrai più farne a meno. Soprattutto quando, accelerando, percepirai la spinta di entrambi i motori contemporaneamente.

      L'affidabilità di sempre.

      Nell'immagine, Mercedes-Benz Classe A dalla prospettiva di tre quarti anteriore.

      EQ Power, la trazione dei nostri modelli ibridi plug-in, coniuga il meglio di due mondi: i motori a combustione interna e la trazione elettrica. Grazie all'interazione dei componenti tecnici e alla sicurezza tipica di Mercedes-Benz, tutti i modelli sono fedeli al nostro motto: The best or nothing.

      Guida elettrica silenziosa.

      Nell'immagine, Mercedes-Benz Classe A Berlina da una prospettiva di tre quarti posteriore.

      Scopri un piacere di guida nuovo, con accelerazioni spontanee e poderose, e l'assenza quasi totale di rumori. Inizia la giornata in completo relax, con la guida puramente elettrica senza rumori del motore.

      Preclimatizzazione di serie controllabile dall'app.

      Nell'immagine, una visualizzazione della preclimatizzazione dall'app.

      Trova il tuo microclima ideale appena sali a bordo: ti basta impostare in anticipo l'ora e la temperatura dell'aria che desideri avere nell'abitacolo e anche dei sedili (a seconda dell'equipaggiamento) utilizzando Mercedes me o la head unit. Se nel frattempo ricarichi l'auto, puoi conservare tutta la potenza della batteria per l'inizio del viaggio.

      Meno interventi frenanti grazie al recupero dell'energia.

      Nell'immagine, la rappresentazione del flusso di energia nel display multimediale di Mercedes-Benz GLE.

      Ad ogni frenata guadagni un po' di autonomia elettrica. In fase di rilascio e in frenata l'energia cinetica viene trasformata in energia elettrica utilizzata per ricaricare la batteria (recupero di energia). La gestione previdente dell'utilizzo di energia intensifica la decelerazione nelle situazioni che richiedono di frenare, incrementando il recupero di energia.

      Autonomia e ricarica


      Sull'onda della corrente: le possibilità di ricarica.

      Autonomia e ricarica


      Sull'onda della corrente: le possibilità di ricarica.

        Tutte le possibilità di ricarica in sintesi.

        Nell'immagine, Mercedes-Benz Classe E dalla prospettiva di tre quarti anteriore.

        I modelli ibridi plug-in possono essere ricaricati ad ogni presa di corrente domestica. L'alternativa più veloce è la Wallbox di Mercedes-Benz, che ripristina l'autonomia elettrica completa in brevissimo tempo. E se sei in viaggio puoi servirti delle stazioni di ricarica pubbliche.

        Autonomia convenzionale ed elettrica.

        Nell'immagine, la strumentazione digitale di Mercedes-Benz GLE.

        La gestione dell'utilizzo di energia in funzione del percorso garantisce una combinazione ottimale di autonomia elettrica e tradizionale. Tenendo conto di parametri quali i dati cartografici e del traffico o i limiti di velocità per l'intero tragitto, il sistema, infatti, seleziona la trazione elettrica o tradizionale a seconda della situazione, assicurando così la migliore efficienza possibile.

        Fattori che influiscono sull'autonomia.

        Nell'immagine, Mercedes-Benz Classe C dalla prospettiva laterale.

        L'autonomia elettrica disponibile prima che intervenga il motore a combustione interna varia in funzione dello stile di guida, dell'andamento del percorso e delle condizioni ambientali. Inoltre va tenuto presente anche lo stile di guida previdente grazie all'indicazione ECO-Score, il recupero dell'energia con assistenza radar e la modalità sailing. Anche gli utilizzatori secondari (ad es. il climatizzatore) influiscono sull'autonomia.

        Ricarica con la Wallbox e Mercedes me Charge.

        Nell'immagine, una Mercedes-Benz Wallbox Home.

        La Mercedes-Benz Wallbox Home è una stazione di ricarica particolarmente rapida, sicura e confortevole da utilizzare a casa. Con Mercedes me Charge hai accesso a una molteplicità di stazioni di ricarica pubbliche in tutta Europa, dislocate ad esempio in centri commerciali o aree di servizio.

        Il tuo primo test drive virtuale.

        Nell'immagine, la vista di una mappa per il Route Planning nell'App Mercedes me.

        Il tuo primo test drive virtuale.

        Per simulare le tue abitudini di guida quotidiane, scarica subito l'app gratuita EQ Ready sul tuo smartphone. L'app analizza le tue abitudini di mobilità nell'arco di un determinato periodo, tenendo conto anche del tuo profilo di guida personale.

        Panoramica dei modelli


        Tutti i modelli ibridi plug-in di Mercedes-Benz attualmente disponibili.

        Panoramica dei modelli


        Tutti i modelli ibridi plug-in di Mercedes-Benz attualmente disponibili.

          Classe A Sedan

          Nell'immagine, Mercedes-Benz Classe A Berlina.

          Potenza ed efficienza: la tecnologia ibrida plug-in combina i vantaggi di un motore a quattro cilindri con quelli della mobilità elettrica. Classe A 250 e, ad esempio, vanta grande efficienza a fronte di elevate prestazioni sportive, con una potenza complessiva pari a 160 kW (218 CV) e una coppia massima di 450 Nm.

          Classe C Berlina

          Nell'immagine, Mercedes-Benz Classe C Berlina.

          Classe C Berlina offre una vasta gamma di modelli ibridi plug-in, perché EQ Power è disponibile in combinazione con motori sia diesel che benzina. La potenza complessiva di C 300 de è pari a 225 kW<p>Valori di potenza nominale e di coppia nominale secondo il Regolamento (CE) n. 715/2007 nella versione attualmente in vigore.</p> (306 CV), mentre quella di C 300 e è di 235 kW<p>Valori di potenza nominale e di coppia nominale secondo il Regolamento (CE) n. 715/2007 nella versione attualmente in vigore.</p> (320 CV). La coppia massima di entrambi i modelli è di 700 Nm<p>Valori di potenza nominale e di coppia nominale secondo il Regolamento (CE) n. 715/2007 nella versione attualmente in vigore.</p>.

          Classe E Berlina

          Nell'immagine, Mercedes-Benz Classe E Berlina.

          I modelli ibridi plug-in di Classe E si rivolgono a chi ama fare lunghi viaggi senza rinunciare al comfort. Inoltre mettono a disposizione un carico rimorchiabile elevato. In città l'EQ Power di Classe E permette invece di viaggiare a zero emissioni locali. La potenza complessiva è pari a 225 kW<p>Valori di potenza nominale e di coppia nominale secondo il Regolamento (CE) n. 715/2007 nella versione attualmente in vigore.</p> (306 CV) in E 300 de, mentre è di 235 kW<p>Valori di potenza nominale e di coppia nominale secondo il Regolamento (CE) n. 715/2007 nella versione attualmente in vigore.</p> (320 CV) nel modello E 300 e. Entrambi i modelli sono disponibili anche nella versione 4MATIC.

           Classe S Berlina

          Nell'immagine, Mercedes-Benz Classe S Berlina.

          S 560 e è stato il primo modello a montare i componenti dell'attuale terza generazione di auto ibride plug-in. La sua trazione mette a disposizione una potenza complessiva di 350 kW<p>Valori di potenza nominale e di coppia nominale secondo il Regolamento (CE) n. 715/2007 nella versione attualmente in vigore.</p> (476 CV) e una coppia complessiva di 700 Nm,<p>Valori di potenza nominale e di coppia nominale secondo il Regolamento (CE) n. 715/2007 nella versione attualmente in vigore.</p> mentre la batteria più potente offre un'autonomia elettrica di circa 50 chilometri.

          Classe A 

          Nell'immagine, Mercedes-Benz Classe A Berlina compatta.

          La generazione attuale di Mercedes-Benz Classe A anticipa il futuro, impiegando la trazione ibrida plug-in di terza generazione. Il modello A 250 e punta sul piacere della guida elettrica e sull'idoneità all'uso quotidiano, grazie all'autonomia elettrica di 74-77 km (NEDC).<p>I valori indicati sono stati rilevati con le tecniche di misurazione prescritte. Si tratta dei “valori di CO<sub>2</sub> misurati secondo il ciclo NEDC” ai sensi dell'Art. 2 n.1 del Regolamento di esecuzione (UE) 2017/1153. I valori relativi al consumo di carburante sono stati calcolati sulla base di questi valori. Il consumo di corrente è stato rilevato sulla base del Regolamento 692/2008/CE.</p>

          Classe B

          Nell'immagine, Mercedes-Benz Classe B Sports Tourer.

          Anche B 250 e, compatta sportiva per la famiglia, impiega la tecnologia ibrida plug-in di terza generazione. La potenza complessiva di 160 kW<p>Valori di potenza nominale e di coppia nominale secondo il Regolamento (CE) n. 715/2007 nella versione attualmente in vigore.</p> (218 CV) e la coppia complessiva di 450 Nm<p>Valori di potenza nominale e di coppia nominale secondo il Regolamento (CE) n. 715/2007 nella versione attualmente in vigore.</p> rendono divertente la guida di tutti i giorni. Anche l'autonomia elettrica di 70-77 km (NEDC) rappresenta un punto di riferimento per il segmento.

          Classe C Station-wagon

          Con i 225 kW<p>Valori di potenza nominale e di coppia nominale secondo il Regolamento (CE) n. 715/2007 nella versione attualmente in vigore.</p> (306 CV) di C 300 de e i 235 kW<p>Valori di potenza nominale e di coppia nominale secondo il Regolamento (CE) n. 715/2007 nella versione attualmente in vigore.</p> (320 CV) di C 300 e, insieme a una coppia complessiva di 700 Nm, Classe C Station-wagon in versione ibrida plug-in mette a disposizione due motorizzazioni. Entrambi i modelli convincono per dinamismo e per un vano di carico che arriva fino a 1.335 litri.

          Classe E Station-wagon

          Nell'immagine, Mercedes-Benz Classe E Station-wagon.

          In versione station-wagon con potenza complessiva di 225 kW<p>Valori di potenza nominale e di coppia nominale secondo il Regolamento (CE) n. 715/2007 nella versione attualmente in vigore.</p> (306 CV), E 300 de, disponibile anche in versione 4MATIC, si dimostra particolarmente parca nei consumi ed economica, ma anche confortevole e spaziosa. È quindi perfetta per i lunghi viaggi, grazie anche l'elevata autonomia di 1.000 km (in abbinamento al serbatoio da 60 litri disponibile a richiesta).

           

           

          GLC SUV

          Nell'immagine, Mercedes-Benz GLC SUV.

          Il SUV d'alta gamma GLC 300 e 4MATIC  e 300de 4MATIC convince per comfort, praticità e agilità. Con una potenza complessiva di 235 kW<p>Valori di potenza nominale e di coppia nominale secondo il Regolamento (CE) n. 715/2007 nella versione attualmente in vigore.</p> (320 CV), una coppia complessiva di 700 Nm<p>Valori di potenza nominale e di coppia nominale secondo il Regolamento (CE) n. 715/2007 nella versione attualmente in vigore.</p> e un'autonomia elettrica di 46-49 km (NEDC) si dimostra versatile sui tragitti sia lunghi che brevi.

          GLC Coupé

          Nell'immagine, Mercedes-Benz GLC Coupé.

          In versione Coupé e SUV, GLC 300 e 4MATIC e 300de 4MATIC si dimostrano tanto versatili quanto sportivi, grazie alla combinazione di dettagli tipici di un SUV con altri caratteristici di un coupé. Con una potenza complessiva identica e un'autonomia elettrica di 46-50 km (NEDC), si adattano ad ogni tipo di impiego.

          GLE SUV

          GLE 350 de 4MATIC si distingue per un'autonomia elettrica superiore a 100 km, grazie alla batteria maggiorata, e per ricariche più rapide in viaggio, garantendo un'esperienza di guida elettrica ancora più coinvolgente.

          GLE coupé 350 de

          GLE Coupé con tecnologia ibrida plug-in fissa nuovi standard in fatto di autonomia elettrica e comfort di marcia. Eroga una potenza complessiva massima di 235 kW (320 CV) e sviluppando una coppia massima di 700 Nm, con un'autonomia massima in modalità elettrica di 106 chilometri.