Concept GLB: il futuro del segmento SUV.

Presentata a Shanghai la nuova Stella della gamma.

Concept GLB
Concept GLB
Concept GLB
Concept GLB

Concept GLB: il futuro del segmento SUV.

Presentata a Shanghai la nuova Stella della gamma.

Esiste un posto libero fra GLA e GLC nell’eccezionale gamma di SUV Mercedes-Benz? La risposta è positiva: al Salone dell’Auto di Shanghai è stato presentato Concept GLB, prospettiva di estensione dell’offensiva SUV del marchio.
Un’auto che punta su forza e robustezza, regalando ampi spazi e suggerendo una forte inclinazione off-road: a colpire sono le forme pulite, le superfici d’impatto e le linee ridotte, proporzioni tipiche dei SUV compatti.
Concept GLB fa il suo esordio con una livrea bianco cachemire magno designo e elementi applicati in nero lucido, creando un contrasto con i dettagli arancioni che donano personalità senza appesantire il risultato finale.

Concept GLB
Concept GLB
Concept GLB
Concept GLB

Gli interni del SUV, pur in linea con i modelli compatti del brand di Stoccarda, si distinguono per equipaggiamenti in pelle e cuciture decorative. In aggiunta, sull’auto è presente una terza fila di sedili supplementari, potendo così ospitare sette passeggeri in totale.
Anche su Concept GLB sale a bordo MBUX, sistema di infotainment che rende il SUV sempre connesso e all’avanguardia.
Passando alla motorizzazione, il nuovo gioiellino di Casa Mercedes-Benz è equipaggiato con un motore a benzina a quattro cilindri M 260 con cambio a doppia frizione 8G-DCT, potenza massima di 165 kW/224 CV e coppia massima di 350 Nm.
Il Salone di Shanghai non è nuovo alle anteprime della Stella: già nel 2013 fu il palcoscenico di lancio di Concept GLA, modello rivelatosi poi di grande successo in termini di vendite e gradimento.